Come non pagare le multe di quelle odiose strisce blu…

foto auto multeAvete preso una multa per aver parcheggiato entro le strisce blu senza pagare il ticket o il gratta&sosta? Nessuna preoccupazione: il 90% dei casi la questione è risolvibile senza alcun versamento. Se avete appena staccato la notifica dal parabrezza della vostra auto, armatevi di pazienza e aspettate che vi arrivi il verbale a casa. Da questo momento in poi avrete diverse armi da utilizzare per evitare il pagamento delle multe stradali.

Ovviamente, dovranno ricorrere alcune condizioni per poter ottenere la cancellazione della multa da parte del Giudice di Pace:

  • la prima è che il Comune abbia disposto nelle vicinanze delle strisce blu anche delle aree di parcheggio gratuite e con disco orario (art. 7, comma 8 del Codice della Strada, a meno che non siano zone a traffico limitato, ZTL);
  • la seconda condizione è che le strisce blu devono essere collocate fuori dalla carreggiata stradale e non invaderla con conseguente restringimento della carreggiata stessa (art. 7, comma 6 del Codice della Strada).

Basta una di queste condizioni per rendere la multa illegittima.

Se avete preso una multa di questo tipo, comunicatecelo, vi daremo tutto il supporto (gratuito) per presentare un ricorso al Giudice di Pace. Se poi siamo in tanti, possiamo avviare una class action contro il Comune per togliere le odiose macchinette mangiasoldi e liberare le carreggiate dai parcheggi abusivi:

Potete contattarci da tutta Italia, se poi siete di Capo d’Orlando, di Milazzo o di Galati Mamertino (Me), possiamo anche incontrarci e presentare insieme l’azione legale.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...